top of page

CURANO IL REFLUSSO COME ASMA BRONCHIALE PER 10 ANNI.POI VANNO ALL'ASSALTO DEL SISTEMA BIOLOGICO

Un Caso Clinico del dott.Andrea Nascimben



dott.Andrea Nacimben
dott.Andrea Nascimben

Un caso clinico di Negligenza ed Imperizia . Oggi vi racconto di Federica 52 anni si presenta in studio per un REFLUSSO Gastroesofageo che l'affligge da circa VENTIDUE ANNI

Come anticipato nel titolo del post, la paziente soffriva di MRGE dal 2002 circa, ma l'INcurante avevano sentenziato che si trattasse di sintomatologia da bronchite cronica (badate che questo non è affatto un caso sporadico.... la formazione di medicina gioca, frequentemente, anche questi "piccoli" scherzi : dopo tutto nulla di male, solo un pò di confusione tra sintomi bronchiali e quelli gastroesofagei, alla fine siamo sempre lì , più o meno nella zona mediastinica....

.

La paziente un bel giorno, dopo l'ennesima terapia antibiotica, puntualmente INefficace, viene colpita da illuminazione: legge una brochure esposta in farmacia che tratta di reflusso e pensa : "non è che per caso i miei sintomi possono essere dovuti ad un reflusso ? "

Decide, pertanto, di portare in visione al medico curante l'opuscolo recuperato nell’'espositore . A quel punto, il signor medico, senza batter ciglio e ben guardandosi dallo scomodarsi dall'accogliente poltrona, esclama : "OK facciamo la gastroscopia “. .

L'esame endoscopico rileva gastrite antrale, beanza cardiale ed ernia iatale, siamo nell'anno anno 2012, ovvero dopo 10 anni di terapie fatte ad CATZUM dal signor medico.

. Dalla diagnosi sono trascorsi ulteriori DIECI ANNI e Federica si trova esattamente al punto di partenza… anzi no, nettamente peggiorata, perchè la palla (ovvero la paziente ) a quel punto è passata nelle mani dei gastroenterologi i quali non hanno potuto fare altro che mettere in campo le loro ARMI ( notoriamente SPUNTATE.)

Ecco dunque che i signori specialisti vanno all’ASSALTO CHIMICO a suon di : GASTRO INIBITORI, PROCINETICI e ANTIDEPRESSIVI ( una bella dose di "tranquillanti" non la si nega a nessuno, dopo tutto questi scalmanati pazienti sono tutti un po' ipocondriaci...)

Dopo anni di inutili e finte terapie, Federica decide di informarsi tramite i FAMIGERATI SOCIAL, noto luogo di ciarlatani e di anti scienza . .

I sintomi che Federica mi riferisce sono quelli tipici del MRGE: bruciore a livello gastrico, tosse secca, pizzicore alla lingua, sensazione di sapore metallico, dolore interscapolare .

L'INTESTINO è da SEMPRE prevalentemente STITICO, ma si alterna con qualche giorno di diarrea (stitichezza per 2-3 giorni e 1 o 2 giorni di diarrea o feci non conformate)

I DOLORI sono diffusi all’ipocondrio dx fino al profilo posteriore del costato , una sintomatologia da collocare in ambito squisitamente viscerale (flessura colica di destra). A questo vi si aggiunge un dolore che mi pare più riconducibile ad un disturbo di natura neuropatica (al test compressivo di D11-D12 infatti si rievoca sintomatologia puntuale in zona costale monolaterale)

Dolori cronici e costanti li riferisce anche al quinto e quarto dito delle mani bilateralmente, al comparto mediale del ginocchio dx e sotto la testa del metatarso omolaterale (dolori riconducibili al colon prossimale come mi suggeriscono alcuni test di rievocazione dei sintomi )

.

L'esame sierologico mette in luce un dato che credo dovrà essere monitorato nei prossimi mesi , Filtrato glomerulare con un valore di 64 ( leggero deficit renale)

Qualche processo degenerativo a livello dorsale lo riscontriamo a livello della T11-T12 ( dove era positivo al test compressivo paravertebrale) . . Dopo 3 settimane di TERAPIA Motori-Nutrizionale, la paziente mi scrive come di consuetudine una mail di sintesi (che riporto qui di seguito con Copia -incolla del testo): . “Buonasera Dottore alimentazione bene e anche aerofagia migliorata feci più formate, calo di peso 1 kg scarso, ma mia colpa perché ho grande difficoltà ad andare a camminare x problemi organizzativi di lavoro, riesco sabato e domenica, in pratica 3 volte alla settimana....grazie a presto Federica”

la mia RISPOSTA:

“Buongiorno Federica Prosegua in questo modo, Siamo sulla strada giusta

Un cordiale saluto Dot Nascimben Andrea”

. . Rivedo la paziente (SECONDO appuntamento) dopo 6 settimane

.

Il viso è sorridente, il che mi fornisce ulteriore conferma delle anticipazioni già ricevute 1 mese prima. .

A livello GASTRICO il BRUCIORE non è più presente da almeno 4 settimane. Il REFLUSSO che si manifestava con tosse secca, pizzicore alla lingua, sensazione di sapore metallico e dolore interscapolare NON è più presente .

L’Evacuazione è ormai quotidiana, le feci conformate. Nessun episodio di diarrea.

Mi aggiunge di sua spontanea volontà : “mi sento molto più energica”

e ancora : “la colazione mi gratifica molto. La stò facendo fare anche a miei due figli”.

Ora riesce a gustarsi anche un caffè dopo la colazione (evento impensabile 2 mesi addietro) .

I DOLORI NON SONO PIU’ PRESENTI, né alle mani, né tanto meno al comparto mediale del ginocchio dx ne sotto la testa del metatarso omolaterale

. . Anche Federica ha pressoché risolto tutte le problematiche che la affliggevano da moltissimi anni sia quelle che riguardavano il tratto Digerente che quelle di natura osteoarticolare. . .

In altre parole, problematiche VENTENNALI risolte in POCHISSIME SETTIMANE

Non so se ci rendiamo conto della portata delle cose che sto scrivendo

Non so se cominciamo a prendere coscienza della POTENZA INARRESTABILE rappresentata da una corretta Alimentazione Ancestrale una FORZA non confrontabile con pillolette che cercano, vanamente, di frenare un SISTEMA BIOLOGICO sempre più DISFUNZIONALE e che se manifesta segni e sintomi lo fa unicamente per comunicarci che qualcosa (o molte cose) non stanno più funzionando a dovere .

NON SI PUO’ PENSARE DI RIPRISTINARE LA FISIOLOGIA di un intero SISTEMA ORGANICO con qualche SOSTANZA CHIMICA perchè SCIENTIFICAMENTE IRRAZIONALE e significativo di NON CONOSCENZA . .

Abbiate fiducia in voi stessi, perché la VOLONTA’ e' tutto . . Un caro SALUTO di SALUTE ai sempre più numerosi INTERlocutori della Pagina (delle EMERGENZE)

60 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page