top of page

ERRATE TERAPIE contro NUTRIZIONE ANCESTRALE : confronto inconfrontabile..

Un Caso Clinico del dott.Andrea Nascimben



dott.Andrea Nacimben
dott.Andrea Nascimben

Un caso Clinico di Scienza Contro Alchimia .

N., una donna di 62 anni riferisce reflusso da 13 anni.

Da maggio del 2022, in seguito all'infezione Covid19, tutto è peggiorato, la sintomatologia quella nota: dalla sensazione di dover schiarire la voce e presenza di “muco” in laringe, bruciore gastrico frequente, tosse secca etc…

I suggerimenti della gastroenterologia, oltre alle consuete “terapie” sintomatiche, sono state: dormire inclinata ed evitare una lunga sfilza di alimenti.

Anche in questo caso la paziente ha “scomodato” un professore per ricevere questi preziosi, quanto arguti suggerimenti .

ma facciamo un passo indietro:

N. soffriva fin da giovane (ventenne) tonsilliti e bruciori in gola scambiati, puntualmente dall INcurante per problematiche infettive e dunque provvede puntualmente a prescrive l’attacco al fantomatico batterio con cicli e cicli di antibiotici e intanto, decade dopo decade, la irregolarità dell’alvo e le problematiche digestive diventa cosa sempre più marcata e cronicamente strutturata… .

Deve attendere quasi 30 anni , prima di avere la diagnosi di faringite da un otorino ma non da evento infettivo bensì da Reflusso gastroesofageo. .

La prima gastroscopia viene effettuata nel 2009, l'ultima a gennaio 2022, collezionando nel tempo 6 esami strumentali perfettamente identici negli esiti:

reflusso gastroesofageo, mucosa iperemica e incontinenza cardiale .

Dunque prescritti: limpidex , neobianacid, esoxx,mentre in altri casi veniva sostituito un inibitore gastrico con un altro dai medesimi effetti (sintomatici e mai eziologici), in altri casi ancora veniva aggiunta un pò di famotidina e una spruzzata di neobianacid (LORO si sà si sentono un pò Masterchef) Ma nelle “terapie” della gastroenterologia, non manca quasi l’uso dei trucchetti antidolorifici come il debridat, un farmaco con una spiccata azione encefalo simile,generando una fittizia riduzione del dolore e dello spasmo muscolare dolorifico (ma LORO è noto piacciano i giochi di magia ..) .

E con un sistema fortemente destabilizzato prima da croniche terapia antibiotiche e cattiva alimentazione e poi da pseudo terapie chimiche antireflusso, Nicla non poteva certo pretendere di avere un sistema immunitario ben modulato. . La sua predisposizione alla malattia in generale e in particolare all’evento infettivo è sempre maggiore e le “terapie” antibiotiche dietro l'angolo. . . Infatti da Aprile 22 a giugno 22, in 2 mesi prescritte 4 terapie anti bios (anti VITA), quasi sempre in associazione con il cortisone. .

A Maggio del ‘22 viene operata per turbinati ipertrofici, ma l’aspetto respiratorio ha un beneficio solo trascurabile, . Nei giorni seguenti il reflusso risulta notevolmente incrementato procurandole nuova tonsillite, tracheite e raucedine. l’INcurante prescrive ennesimo ciclo di antibiotico .

Ovviamente per la SUPER paziente Nicla, dopo una settimana di beneficio, non può che piombare in una ennesima ricaduta con ripresentazione di medesimi segni e sintomi simil influenzali,

ed ecco che il nostro bravo INcurante si adopera prontamente per prescrivere una seconda terapia ANTIBIOTICA a ridosso della precedente, ma, questa volta non sortisce alcun beneficio nemmeno transitoriamente. .

Mi CHIEDO: ma bisogna proprio laurearsi in medicina per fare queste argute e irrazionali prescrizioni o basta dare una veloce lettura al bugiardino del farmaco ?... (il dubbio mi assale…) . . OVVIAMENTE anche la parte distale del tratto digerente non può che essere in discreto disordine con un intestino alternato con feci caprine e non conformate, bruciore perianale frequente

. Una colonscopia del 2016 mette in luce periviscerite, diverticolosi al sigma (fatta terapia normix per 2 mesi nel 2016) . . Il gastroenterologo suggerisce terapia con Normix a VITA tutti i mesi per 1 settimana (questa per LORO è la scienza...). .

La stessa colonscopia mette in evidenza il FAMIGERATO DOLICOLON, il perfetto CAPRO ESPIATORIO dei gastroenterologi per spiegare “scientificamente” la stitichezza delle persone .

Altri dati a completare il quadro della paziente e alcuni QUESITI:

Fattore v di leiden con trombofilia congenita , exeresi (asportazione) di cisti nucale, foraminotomia di l4-l5 sx .

test allergologico: positiva a numerosi allergeni , ha sempre sofferto fin da ventenne, (prick test di febbraio 2022 )

asma; curato con pulmaxan (ha effettuato test della metacolina ; positiva) .

operata bilateralmente al tunnel carpale . .

Mi DOMANDO: qualcuno ha mai osservato la signora allargando il focus rispetto al dolore “ortopedico” all’avambraccio valutando all'interno di un contesto molto più sistemico ? . . sintomatologia diffusa e migrante alle mani, all’addome, alla cronica irregolarità dell’alvo al reflusso gastroesofageo (due facce della stessa medaglia ) .

Uno dei tanti illustri clinici che ha “visitato” la signora, ha provato a mettere in collegamento l’infiammazione del nervo mediano (il tanto blasonato “tunnel carpale”) con l’infiammazione sistemica nella quale versa la paziente da decenni (dolori alle mani, dolori migranti ai tessuti molli) ?

e all’interno del medesimo ragionamento sistemico, qualcuno ha provato ad osservare il fenomeno allergico della paziente ?

. Allergie significa ALLERTA del sistema biologico, ovvero bassa capacità funzionale della barriera epitelio-immunitaria . . . Dopo 6 settimane circa rivedo la paziente, la quale mi comunica:

1-leggero calo ponderale

2- INTESTINO: evacuazione quotidiana e a volte seconda evacuazione, con feci quasi sempre conformate

3-REFLUSSO: non più presenza di bruciore in gola ma permane seppur in forma ridotta e solo occasionalmente la necessità di dover schiarire la voce

4-inizia a ben tollerare i LEGUMI , fino a poco tempo fà cosa impossibile da digerire ....

5-Pressione è scesa da 132-135/ 82-84 a 125/74-76

6- maggiore percezione di energia e vitalità

7-riesce a seguire le indicazioni motorie ricevute senza affaticamento . .

In sede di visita, emerge un quadro radicalmente cambiato a livello addominale, con un addome piano, trattabile, non più globoso. Il volto più asciutto. .

Congedo la paziente con la consueta promessa che sarà mia cura inviarle nei giorni seguenti ulteriore aggiornamento del piano Terapeutico Motorio-Nutrizionale . . Il SECONDO controllo ( ed ultimo ) avviene 3 mesi più tardi .

Il peso è sceso a 57 kg dai 62 iniziali, mi conferma tutti i risultati sopra indicati , sottolineando l'ASSENZA TOTALE della sintomatologia da reflusso (DOPO 13 ANNI)

e la completa normalizzazione dell’intestino, con singola evacuazione giornaliera e feci conformate.

Inoltre l’esame ematico mette in luce un quadro autoimmune radicalmente cambiato: TSH 1,2 Ft4 1,08, tireoglobulina 5 (max 35); TPO 0,65 (inf 5), fibrinogeno perfetto. . .

E’ iniziata la de escalation del pantoprazolo , abolito faringel elgasin (una sorta di “antigas”) , sospeso il plaunac (antiipertensivo)

Rimangono in essere: eutirox da 25 mcg . .

Saluto la paziente, ancora una volta con piena soddisfazione, ancora una volta felice di aver potuto lavorare con persone che vogliono star bene, donne e uomini che dimostrano volontà a voler cambiare il proprio stile di vita, passando da un cibo pro infiammatorio ed obesogeno, denso solo di calorie vuote e privo di qualsiasi principio micro nutrizionale ad una tipologia di alimenti virtuosi pieni di fitocomposti protettivi

PERSONE che hanno finalmente compreso dell'importanza di doversi applicarsi in una minima attività motoria .

PERSONE che finalmente hanno preso consapevolezza della STRAORDINARIA POTENZA rappresentata dalla Nutrizione Ancestrale

un approccio Preventivo-Terapeutico non confrontabile nell'efficacia e nella pleiotropia (effetto a cascta) con le pericolose quanto inopportune sostanze chimico-farmaceutiche . .

Ancora una volta, razionalità scientifica e volontà VINCE DIECI A ZERO . .

Un Caro SALUTO di SALUTE ai nostri sempre più numerosi INTERlocutori della Pagina . Al prossimo caso

138 visualizzazioni0 commenti

Komentáře


bottom of page