top of page

LA POTENZA DELLA Nutrizione AncestraleNON E' CONFRONTABILE CON NESSUN FARMACO ...

Un Caso Clinico del dott.Andrea Nascimben



dott.Andrea Nacimben
dott.Andrea Nascimben

RISULTATI STRAORDINARI SU TUTTI I FRONTI: LA POTENZA DELLA Nutrizione Ancestrale NON E' CONFRONTABILE CON NESSUN FARMACO ... è un pò come dire : "TI PIACE VINCERE FACILE? " . L'ennesimo caso clinico che conferma la REGOLA . . M., anni 55, si presenta in studio per la prima volta l’8 novembre del 2022.

Mi segue sulla Pagina Facebook da tempo, finalmente decide di recarsi presso lo studio di Milano per vedere se fosse possibile risolvere una serie di questioni di Salute che la affliggono oramai da molti anni. . Ciò che noto al primo nostro incontro è il suo volto sofferente; occhiaie evidenti, tono della voce sconsolato. . . Riferisce: dal 2020, costante quasi tutti i giorni i formicolii e le PARESTESIE all'emivolto sx; gli accertamenti tramite RM effettuati sia con che senza contrasto, depongono per meningioma (viene operata a marzo 2021). . Un infezione da "Fuoco di sant'Antonio" si manifesta ad Ottobre 21 all’addome e in area peri orbicolare (malattia virale determinata dal virus della varicella-zoster (VZV) che colpisce preferenzialmente i gangli nervosi).

. Un sierologico di novembre 22 mette in evidenza una ipotiroidismo con TSH a 7,5; poco dopo viene posta diagnosi per Tiroidite di Hashimoto. Nel Sierologico 12.2022 oltre al TSH a 7,5, si evidenziano: autoanticorpi TPO a 130, VES a 27. .

ORTOPEDIA: dolore al ginocchio sx, al comparto adduttorio, al cingolo scapolare sx, cervicale e in area lombare. Non presenza di sintomi ai tessuti molli né dolori migranti. completa il quadro ortopedico la Frattura del polso composta e della rotula alcuni anni addietro.

. Riferisce di frequenti PRURITI alla cute della testa e diffusi in zona ipocondrica sx (sotto il seno )

. A Maggio una visita neurochirurgica riporta di cronici dolori alla muscolatura masticatoria, riferisce inoltre alta sensibilità a livello mandibolare agli sbalzi termici.

. INTESTINO: alvo alternato con 2-3 giorni di STITICHEZZA a 2-3 giorni di feci DIARROICHE per 2-3 giorni con 3-4 scariche al dì.

Presente urgenza evacuativa. Gonfiore addominale cronico ed emorroidi congeste . . REFLUSSO: è presente fin dall’età di 20 anni, con il corredo sintomatologico tipico. Presenza di "bolla gastrica", ovvero in seguito ai pasti sensazione di grande gonfiore alla parte alta dell'addome. AFTE nel cavo orale ricorrenti . LINGUA patinata (una gastroscopia di novembre 2020 conclude con; gastrite antrale, metaplasia, H.P. positiva). . ACUFENI continui da 3 anni circa .

RIPOSO notturno: non ristoratore; stanchezza cronica . . Dopo aver effettuato la visita e prima di salutarla, la informa che da lì a breve le verrà inviato tramite Mail il piano terapeutico Motorio-Nutrizionale, all’interno del quale troverà anche dei suggerimenti in ordine ad alcuni valori ematochimici che potrebbero essere utile rilevare.

A Monica chiedo di rilevare : TPO, TG e tra 4 mesi VES, PRC .

. Il PRIMO controllo lo abbiamo il 23 Dicembre ( dopo 6 settimane) .

Il Peso 53 kg, ovvero 1,5 kg dall’inizio (è una donna comunque vicina al normopeso) Vado ad accoglierla in sala d’attesa, la faccio accomodare in studio .

Il suo viso, questa volta, è sorridente e avendo avuto già una sua mail che anticipava il buon decorso clinico le chiedo : “allora Monica come và ? ” lei mi sorride e mi dice ; “direi bene “. .

. Si siede, e in sintesi mi riferisce: . 1-I FORMICOLII e le PARESTESIE emifacciale sx si sono presentate solo occasionalmente (ma come può essere possibile un simile risultato,dopo poco più di 1 mese' e dopo aver effettuato diverse visite neurologiche nelle cui conclusioni non vi era mai alcuna diagnosi e soprattutto mai alcuna terapia ? ) .

2- INTESTINO: siamo passati da 3-4 SCARICHE al giorno ad una singola evacuazione seppur con feci ancora non perfettamente conformate. Non più presente la STITICHEZZA. Ottima è invece il controllo dell'urgenza evacuativa; non più presente URGENZA. Quest’ultimo aspetto è un IMPORTANTE RISULTATOpoichè è significativo di miglior equilibrio NEUROVEGETATIVO a livello del “Sistema Enterico” . . 3-REFLUSSO: è presente seppur di minore intensità ; presente soprattutto in fase notturna. Nettamente diminuito il gonfiore epigastrico. Non più presenti le AFTE nel cavo orale. .

4- PRURITI: si sono attenuati in modo significativo anche quello che si manifestava in area ipocondrica sx .

5-ORTOPEDIA: dolore al ginocchio sx e comparto adduttorio NON più presenti. . 5-SIEROLOGICO: TPO 128 (max 4), TG 4 (max 9), purtroppo non abbiamo un confronto con il passato, poiché erano valori che non le aveva più fatto rilevare. . .

I risultati sono da considerarsi più che soddisfacienti, pertanto decidiamo di passare alla FASE 2 , ovvero introdurre alcune modifiche alimentari e provvedere ad effettuare per 2 mesi un integrazione PROBIOTICA (ora è il momento di inserire un'aiuto al microbiota ...) . . Il SECONDO controllo avviene il 24 febbraio Peso=52,4 kg

. 1-FORMICOLII E PARESTESIE emifacciale sx NON più presente

2- INTESTINO: evacuazione singola con feci conformate

3-REFLUSSO: NON più presente, non più presente gonfiore addominale in zona epigastrica

4- PRURITI: Nessun episodio si è presentato in questo ultimo mese nemmeno quello riferito sulla parte ipocondriaco sx (sotto il seno)

5-ORTOPEDIA: dolore al ginocchio sx e comparto adduttorio NON più presenti. Cingolo scapolare sx e tratto cervicale la sintomatologia ancora leggermente presente. In zona lombare non più presente

6- ENERGIA: si sente molto più dinamica ed energica

7- Ronzii ancora presenti (farà a maggio R magnetica controllo annuale con mdc) . . In data 9 giugno effettuiamo il nostro TERZO controllo Il peso invariato

Si presenta con tutore al avambraccio sx per frattura composta di ulna e radio avvenuta 2 settimane addietro.

. il SIEROLOGICO effettuato a Maggio 23 riporta:

vitamina d 17 (non ha seguito le indicazioni previste assumendo solo 1000 ui al giorno), TG 83 (a dicembre 22 era 128), ovvero riduzione del 30% TSH 4,5 (dicembre 22 era 7,5), ovvero riduzione del 40%

. INTESTINO completamente NORMALIZZATO

REFLUSSO non più presente né gonfiore addominale in zona epigastrica

Dall'inizio ha perso 4 taglie adesso indossa la 40. .

Si sente molto più dinamica ed ENERGICA Ronzii ancora presenti seppur in forma più attenuata .

Tutti gli altri risultati vengono confermati, nonostante si fosse lasciata andare non rispettando appieno il piano nutrizionale in occasione di un paio di ricorrenze (compleanni..) . . Dopa visita ed Anamnesi, congedo la paziente con la consueta raccomandazione di proseguire con il piano terapeutico, l’attività di MODULAZIONE del MICROBIOTA non è ancora conclusa (i tempi sono lunghi e gli adattamenti perenni). La stabilizzazione dei risultati passa proprio da questo fondamentale aspetto. . . Nei giorni seguenti riceverà ulteriori aggiornamenti del piano terapeutico . . . Nonostante il percorso sia stato completato, Monica ha preferito prevedere un ulteriore controllo a Settembre. Se tutto sarà confermato, non dovrà far altro che proseguire con i rudimenti appresi per tutta la vita.

Io , a quel punto, non sarò più indispensabile. . .

Un caro SALUTO di SALUTE ai sempre più numerosi INTERlocutori della Pagina

. Alla prossima

66 visualizzazioni0 commenti

Kommentare


bottom of page