top of page

ALLERGIA E PERMEABILITA' : un percorso para-cellulare

Nascimben Andrea


Come accennato anche in altri Post, il complesso di giunzione intercellulare situato nelle cellule epiteliali intestinali è il principale mediatore che regola la via paracellulare, ovvero quella via che si realizza tra una cellula e l'altra.


Tra i tre tipi di complessi di giunzione epiteliale, le TJ sono quelle più conosciute composti da proteine ​​transmembrana che interagiscono tra loro e con il sistema immunitario intestinale, rendendole il principale fattore della permeabilità intestinale.


Le proteine ​​che costituiscono le giunzioni TJ, come la zonula occludens (ZO) le occludine e le claudine partecipano al controllo della permeabilità paracellulare attraverso la quale entrano piccole molecole come i soluti solubili in acqua.



Quando la barriera epiteliale è danneggiata, ad esempio in seguito alla distruzione di TJ, il percorso paracellulare diventa non restrittivo e consente il libero passaggio non solo di ioni, e acqua ma anche di macromolecole e persino batteri o virus, un cambiamento che porta a cambiamenti patologici





Ad esempio, le proteasi della cisteina alimentare degradano la proteina TJ occludina, aumentando così la permeabilità nella via paracellulare, che può contribuire al processo di sensibilizzazione delle allergie alimentari ( Grozdanovic MM, Cavic M, Nesic A, Andjelkovic U, Akbari P, Smit JJ, et al.. Kiwifruit Cysteine Protease Actinidin Compromises the Intestinal Barrier by Disrupting Tight Junctions. Biochim Biophys Acta-General Subj (2016) 1860(3):516–26. doi: 10.1016/j.bbagen.2015)


Inoltre, la via paracellulare è interrotta nei pazienti con malattia infiammatoria intestinale (IBD) a causa della ridotta espressione delle proteine ​​TJ e AJ ( Fries W, Belvedere A, Vetrano S. Sealing the Broken Barrier in IBD: Intestinal Permeability, Epithelial Cells and Junctions. Curr Drug Targets ,2013)


Anche questo post vuole essere un ulteriore piccolo tassello per meglio comprendere il vasto mondo intestinale, un formidabile Network Neuro-Immuno-Endocrino-Epiteliale e Microbiotico, che necessita una comprensione di insieme e non una visione molecolare


Un caro Saluto ed un arrivederci al prossimo articolo



100 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page