• SANI E INFORMATI

NOI MANGIATORI DI CARBOIDRATI TRA I PIU' GRASSI E MALATI D'EUROPA.

Aggiornamento: 14 ott 2019

Nascimben Andrea







Secondo il rapporto Osserva Salute 2016, che fa riferimento ai risultati dell’Indagine Multiscopo dell’Istat “Aspetti della vita quotidiana” emerge che, in Italia, nel 2015, più di un terzo della popolazione adulta (35,3%) è in sovrappeso, mentre una persona su dieci è obesa (9,8%); complessivamente, il 45,1% dei soggetti di età ≥18 anni è in eccesso ponderale, leggermente meno rispetto alla media europea, ma se inseriamo i dati della popolazione sotto i 18 anni, rientriamo perfettamente nella media degli altri paesi d’Europa con il 53 % .




Per quanto riguarda i giovani, emerge che, l’Italia è seconda dopo a Grecia nella prevalenza di sovrappeso/obesità fra la popolazione giovane (under18) con una media del 32%.

Tutti i paesi del bacino del mediterraneo risultano avere una prevalenza di sovrappeso/obesità maggiore rispetto al resto d’Europa.


Sulla base dei dati dell’indagine Hbsc 2013-2014 (Health Behaviour in School-aged Children-Comportamenti collegati alla salute in ragazzi di età scolare), la più alta prevalenza di sovrappeso/obesi tra gli undicenni si registra a Malta (maschi: 38% e femmine: 32%),poi in Grecia (maschi: 39% e femmine: 38%), in Italia (maschi: 35% e femmine: 23%) e in Spagna (maschi: 34% e femmine: 22%).


In Danimarca e Olanda (maschi: 15% e femmine 9%), in Norvegia (maschi: 18% e femmine 9%) e Svizzera (maschi: 17% e femmine: 12%) , ovvero quei paesi che notoriamente si ha un basso consumo di cereali, si registra una minore prevalenza i obesità/sovrappeso giovanile.


PROBABILMENTE E’ IL CASO DI RIVALUTARE GLI EFFETTI GENERATI DALLA DIETA MEDITERRANEA, un'intervento alimentare che prevede enormi quantità di cereali (OVVERO zuccheri complessi), assolutamente non più necessari per la stragrande maggioranza delle popolazioni occidentali, la maggiorparte delle quali dedite a mansioni lavorative sedentarie.


TUTELA LA SALUTE CON L'INFORMAZIONE

Condividi Liberamente questo Post