• SANI E INFORMATI

SOSTANZE CHIMICHE E ANOMALIE Quali alimenti per proteggerci

Nascimben Andrea





Secondo numerose evidenze scientifiche, sostanze Chimiche utilizzate come Additivi Alimentari, Farmaci, Pesticidi, composti ambientali e contaminanti inorganici (ad esempio, arsenico) possono alterare l'epigenoma, contribuendo allo sviluppo di anomalie ( Singh KP, Dumond JW. Cambiamenti genetici ed epigenetici indotti da esposizione cronica a basse dosi di arsenico delle cellule di Leydig del mouse testicolari. Int J Oncol. 2007; 30 (1): 253-260. [ PubMed ], Andersen HR, Schmidt IM, Grandjean P, et al. Sviluppo riproduttivo alterato in figli di donne professionalmente esposti ai pesticidi durante la gravidanza. Environ Salute Perspect. 2008; 116 (4): 566-572.)





Anche la carenza alimentare di Folato, Colina e Metionina, porta a ipometilazione complessiva del DNA, in particolare relativa ai geni oncogeni nelle cellule epatiche, inducendo epatocarcinoma ( Poirier LA. Gruppo carenza di metile in epatocarcinogenesi. Drug Metab Rev. 1994; 26 (1-2): 185-199. )



I cibi che contengo Folato, Metionina e Colina:


1) Folato negli alimenti

Il Folato alimentare, viene metabolizzato dai batteri intestinali simbionti attraverso enzimi, i quali rompono i legami che lo compongono, ( glutammato dalle altre due ; 6-metilpterina, acido p-aminobenzoico). Successivamente assorbito dall'epitelio intestinale e veicolato al fegato il quale provvede a ridurlo ulteriormente dall'enzima diidro-folato reduttasi in 5MTHF (5-Metil-Tedra-Idro-folato), la forma biologicamete attiva nell'organismo.

Una carenza di batteri simbionti (dis biosi) diminuisce la biodisponibilità del folato per via del ridotto assorbimento intestinale. La stessa cosa avviene per tutte le altre vitamine del complesso B


Prodotto Contenuto medio (μg/100g)

Lattuga a foglia larga 1700

Corn flakes, germe di grano, soia 1500 – 1200

Fegato di pollo 800

Fegato di manzo 560

crusca, mais 550 – 400

Tuorlo d'uovo 320 – 200

Spinaci bolliti, zucchine 290 – 180

Cavoletti di Bruxelles 170