top of page
  • Carlotta

CREMOSA VELLUTATA DI VERDURE

Primo piatto - Facile - Gluten Free - No tempi di ammollo - Necessario frullino ad immersione


La vellutata di verdure è una delle ricette più corroboranti che esitano! Una vera coccola nelle fredde giornate autunnali e invernali.


La vellutata di verdure è veramente una soluzione facile e rapida per mangiare sano.

un'ottima zuppa di legumi bio e cerali senza glutine
La vellutata di verdure è ideale nelle fredde giornate di Autunno e Inverno

E' un'ottima opportunità anche per avvicinare i piccolini al sapore delle verdure. La potete gustare in tantissime varianti:

- da sola

- con dentro riso integrale, sorgo, quinoa, grano saraceno.

ATTENZIONE. Bollite sempre a parte il riso o il cerale.

Se lo fate cuocere nella vellutata, il rischio è che il cereale o il riso si depositi sul fondo della pentola e si bruci tutto. Come lo so? Indovinate!

- potete aggiungere semini vari di zucca, sesamo e lino (MI RACCOMANDO BIO E ITALIANI.)Se avete difficoltà a trovarli, potete fare un giro sul nostro Emporio. Chi ha problemi di diverticoli è meglio se li macina fine fine al momento.Non comprate quelli già macinati.

La prima regola è scegliere sempre le verdure di stagione! La seconda regola è: non metteteci la panna.... Se per ora siete di fretta e avete poco tempo a disposizione per lavare e pulire la verdura, optate per quella surgelata. Sceglietela BIO e Italiana. Guardate sempre gli ingredienti: ci deve essere solo verdura! Questo post è scritto in autunno per cui potete sbizzarrirvi con delle fantastiche verdure.


Vediamo un pò di combinazioni per la vostra cremosa vellutata di verdure

 

Elenco degli ingredienti

  • 2 litri d'acqua Se una volta frullate le verdure vi sembra troppo densa, potete aggiungere qualche cucchiaio di acqua calda.

  • VARIANTE UNO:1 porro, 2 patate, 4-5 rosette di broccolo (surgelato o fresco), cavolo nero

  • VARIANTE DUE:4-5 rosette di cavolfiore (surgelato o fresco), 2 patate,1 porro

  • VARIANTE TRE: 1 zucca piccola (o quella surgelata) , 4-5 rosette di cavolfiore (surgelato o fresco)

  • VARIANTE COME TI PARE: sperimenta con la verdura che più ti piace

Passaggio 1:

Mettete l'acqua sul fuoco non salata. Aggiungete la verdura pulita e tagliata. Dal bollore ci vogliono circa 20 minuti a fuoco basso. Potete ogni tanto bucare con la forchetta per vedere se tutta la verdura è morbida

Passaggio 2:

Passato il tempo di cottura, togliete la pentola dal fuoco e con l'aiuto di un frullino ad immersione, frullate ben bene la verdura.


Passaggio 3

Aggiungete sale. Se volete anche spezie o pepe.

Mescolate bene. Impiattate e servite calda con un giro d’olio a crudo.



una cremosa vellutata di verdura
La vellutata di broccoli, patate e porri.La mia preferita.

La vostra vellutata è pronta! Come vedete basta veramente poco per mangiare sano. Ora provate la vostra variante e poi fatemi sapere come è andata! Buon appetito!



 

Raccomandazione


La vellutata si conserva in frigo, in un contenitore per max 2-3 giorni


Utilizza sempre prodotti italiani di qualità. Una materia prima italiana controllata, etica e biologica è il primo passo per la Salute. Noi abbiamo provato e ti consigliamo :









238 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page